da: Raffaello Fusaro attore

Ho rivisto la mia infanzia e gli ultimi anni di mio nonno. Grazie